12:45 AM
Mizarin
0 comments

Punti di Domanda


"I Paesi Industrializzati lamentano che Cina e India non hanno aderito alla promessa di diminuire le proprie emissioni inquinanti."



E una domanda mi è sorta spontanea: Noi Paesi Industrializzati che abbiamo creato le multinazionali apposta, per poter trasferire nei loro Paesi Meno Sviluppati le nostre industrie in quanto paghiamo meno la manodopera [grazie alla sicurezza sul lavoro Zero] e in quanto possiamo così tranquillamente inquinare dove ancora non ci sono limiti restrittivi come i nostri in materia d'inquinamento, diciamo loro "Eh ma che cattivi ! " ?


"I Paesi del G8 [tranne Cina e India] s'impegnano per dimezzare le emissioni per il 2050."


E una domanda è dorta spontanea: nel 2050?? CINQUANTA? Nel 2050 i ghiacci saranno tutti sciolti, il petrolio totalmente esaurito, i mari innalzati e quindi a cosa cippa servirà dimezzare le emissioni per quella data?


"Hanno toccato anche moltissimi altri temi quali: Il Caro Petrolio, l'aumento dei prezzi dovuto al Caro Petrolio, hanno programmato il futuro G8 in Italia [grazie al Silvio, sull'Isola della Maddalena], hanno parlato di Mugabe, hanno parlato del Darfur..."


E mi immagino quanto abbiano discusso di tutto cio' [argomenti che presi singolarmente ci vorrebbe un giorno per ognuno]: "Darfur? Perchè cosa c'è in Darfur?", "Dov'è che è? Non mi
ricordo".


Ed infine concludo citando il Silvio che in merito alla questione Araba dice "Ci affidiamo all'Ottimismo di Bush"



E allora
aggiungo io, Siamo aPPosto.

12:20 AM
Mizarin
0 comments

L'Eluana

"Dal 1992 vive in uno stato vegetativo. E per anni il padre si è battuto per interrompere l'alimentazione forzata che la tiene in vita. Adesso, il caso di Eluana Englaro è a una svolta: dopo una lunga battaglia legale, infatti, la Corte d'appello civile di Milano ha autorizzato il padre, in qualità di tutore, ad interrompere il trattamento di idratazione ed alimentazione forzato. Fino alla sua morte. Il provvedimento è immediatamente efficace, secondo quanto appreso da fonti giudiziarie, e può essere già attuato."


Questo è uno dei temi che mi stanno più a cuore in assoluto, qualche situazione di questo tipo l'ho vissuta dalla parte dell'operatore sanitario attraverso tirocini e vedevo i parenti, i malati eccetera come stavano e come vivevano queste situazioni. Consiglierei di cuore di vedere e toccare con mano questi eventi, alla gente che parla a vanvera, dal prete, al Papa, dal politico al cittadino comune. PREMESSO CIO':

Sono veramente "felice" per quanto ovviamente abbia un senso relativo in casi come questo, per la decisione presa alla Giustizia. Un passettino avanti. Finalmente. E comunque è uno schifo che ci vogliano 16 ANNI di sentenze per vedersi riconosciuto il sacrosanto diritto di potere sulla propria VITA. Un abbraccio veramente grande a Beppino Englaro, il papà, che ha avuto un coraggio e una forza di andare avanti e di combattere, da fare invidia a chiunque.






*Eluana, a causa di un incidente stradale, è in stato vegetativo permanente dal 18 gennaio 1992. Fonte Corriere.it

4:27 PM
Mizarin
0 comments

Sagra della SalCiCCia



Osteria delle ministre... "paraponziponzipò"... le ministre so' maestre... "paraponziponzipò"... e se so' brave a letto figuriamoci in Parlamento... dammela a me Carfagna... le Pari opportunità


A me non interessa la vita sessuale di Berlusconi, non sono una moralista; ma non può diventare ministro delle Pari opportunità una che gli ha succhiato l'uccello


Berlusconi usa il viagra, questo lo sanno tutti infatti uno dei suoi nomignoli è "presidente vaso dilatatorio" e i suoi assistenti si chiamano "vasellinati" o "vaso dilatati"


Veramente Pessima Caduta di Stile per Sabina Guzzanti, parliamoci chiaro, la satira è una cosa, il dire queste cose a una sorta di comizio in piazzia, lo trovo veramente poco bello. Pure io non sono moralista, ma ritengo comunque che al di là di come siano le persone, comunque un minimo di rispetto, proprio quello minimo sindacale, DEBBA essere dato. A prescindere ecco. Poi mi sembrano proprio delle sparate così da Sagra del Paese, che ne sa Lei di cos'ha fatto la Carfagna?


La risposta del Silvio a queste frasi poco gradevoli riportategli da una giornalista in quel del Giappone è stata Meravigliosa:


Della spazzatura mi occupo a Napoli


E qua, mi duole ammetterlo, ma proprio mi guadagna dei punti. Non avrebbe potuto dare risposta migliore.



*Virgolettati su Corriere.it







12:51 AM
Mizarin
0 comments

Heroes made in Italy

Beppe Grillo in relax al sole sulla spiaggia di Grande Pevero, a pochi chilometri da Porto Cervo. Il comico genovese si gode la vacanza con moglie e figlio in attesa dell'impegno dell'8 luglio: Grillo parteciperà infatti con Antonio Di Pietro alla manifestazione anti-premier a Piazza Navona.



*Repubblica.it







No, Giusto per sottolineare che è meravigliosamente facile e bello fare politica ed elevarsi a paladini della giustizia dall'oggi al domani, spaparanzandosi in località Porto Cervo. Come del resto vale anche per una Beatrice Borromeo che estivamente scorrazza tra un party D&G e una vacanzetta a Saint Tropez. . .



Qua si che ci starebbe proprio il V day.

1:24 AM
Mizarin
0 comments

Si chiude una Porta... Il Portone?


Sabato sono andata alla "Giornata del Laureato" della mia Università, non male direi, contando che era Gradito [cito testualmente] l'abito da Cerimonia, ovvero una cosa che non indossavo dalla Prima Media. Non so se mi spiego!

Così col mio vestito nero C'N'C e le mie scarpette D&G con tanto di tacco mai messo mediamente alto [per me altissimo], ho egregiamente sfoggiato una buona immagine, completamente diversa dalla mia consuetudine. Divertente stupire i quattro baggiani che ti conoscono o meglio, credono di conoscerti, ti guardano come venissi dalla Luna: "Ah sì la BiBi". "Ah ma guarda ha un vestitino nero corto!". "Ah". Molto Divertente.

Inutile pero' mentire, mi sentivo a disagio, la classica 17enne pseudomodella [non per le qualità fisiche assenti, ma per l'ambiente della moda come classico stereotipo] che se ne va a un party di quelli "esclusive" dove porgi l'invito, tutti sono giusti, perfetti, quello che stona viene guardato con disappunto, si parla di sè distrattamente senza prestare minimamente attenzione a cio' che l'altro risponde. Un enfasi della vita forse?! Bhà.

Massì sono quelle cose, che ti dici che ti piaceranno, un evento diverso, esclusivo, non so, feste relativamente serie come questa mi lasciano sempre quel fondo di tristezza.

Mi vedo ancora i Dottori, chi in medicina, chi in giurisprudenza chi in YZ al rallenty tornare ai proprio posti col sorriso di chi è arrivato. Di chi ce l'ha fatta. Già anch'io ce l'ho fatta, pensi, poi finito tutto, la realtà piomba addosso come un macinio e guardi il tubo tra le tue mani con dentro il tuo "Pezzo di Carta" pensi alla Pupu' che hai ingoiato per averlo [non per tutti è così, per me vale però e vale tanto] e dentro di te sei triste perchè già sai che là fuori, nella vita vera, è davvero un pezzo di carta. E non vale nemmeno i 45 Euri pagati per averla, vale come la Tenderly.

Ma a parte questa mia voglia di dover trovare la macchia, a parte la mia insofferenza per i "Il tal giornale dice che la nostra università è la prima in... La seconda per...", a parte l'Ospite che si definisce un cervello in fuga all'estero, a parte quasi tutto, alla fine l'ambiente e l'idea originaria della cosa diciamo che mi sono piaciute, come ad ogni modo mi piace vedere quel tubo rosso sulla mia scrivania.

Alla faccia degli Stronzi per cui non valevo niente.

Il 31 Marzo volevo laurearmi e il 31 marzo mi sono Laureata.

Università a parte in quel tubo ci sono 3 anni Strepitosi dove sono cresciuta da paura, dove ho imparato a vivere davvero, dove ho imparato ad amare. E dici Poco per 45 Euri?

8:54 PM
Mizarin
1 comments

Si Svolta



Il Blogger di Fama che gode col proprio Counter direbbe "Molti di Voi si saranno chiesti...", io invece, che in pratica mi leggo da sola e basta [risata grassa] dico, se qualcuno per sfiga o coincidenza si fosse domandato perchè ho mollato il target di questo Blog che ho portato avanti bene o male per un paio di annetti, posso solo dirgli che ho preferito dare spazio alle sensazioni della mia vita, tanto le incoerenze del mondo non si fermano di certo grazie a queste due paginette. La gente ha la sua idea e non riesce ad ascoltare gli altri, non lo fa quanto ti chiede "Come stai" in automatico, figurarsi se si sbatte in un confronto. E quindi? E quindi fotteteVi. Scriverò quel cavolo che mi pare d'ora in poi, stupidate serietà o lo chiudo dall'oggi al domani. Come mi gira.
Bye


PS. ho comprato finalmente i Ray Ban Aviator a Specchio. Segnano la svolta.

12:41 AM
Mizarin
0 comments

Un Mondo Sbagliato

Napolitano:
Dar voce alle vittime non agli autori delle violenze



Napolitano ha detto una frase sacrosanta, che ultimamente il nostro Paese ha dimenticato.
Già perchè il nostro Paese ha acquistato, purtroppo grazie ai media, l'usanza di dar voce al Peccatore, se così vogliamo chiamarlo, adesso c'è questo gusto mediatico di voler per forza dare voce a perfetti idioti, colpevoli delle proprie azioni come se fosse la gonia superata la quale uno ne esce ristalibilito nella propria integrità morale.

Se un Bastardo? Un puntatina al Bivio, una a Buona Domenica, una magari un filo più seria a Matrix o Porta a Porta e via sei un uomo nuovo.

I tribunali si sa non esistono più, l'inaccettabile tolleranza verso i delinquenti ormai ha raggiunto picchi inammissibili. La Giustizia ormai è sinonimo di Assoluta Anarchia. Per cui si è passati a questo piacevole intrattenimento che il pubblico trova ovviamente gradevole, ed è per questo che lo richiede, di voler sapere, trovare giustificazione all'intenzionalità dell'atto criminoso.

E così quasi quasi, una Meredith, una Franzoni, un Moggi, un Fioroni, una Bazzi (per dirne un paio) si trasformano alla fine in persone che quasi le stimeresti, perchè poveretti gli scende la lacrimuccia, avevano il padre cattivo, il figlio gli dava preoccupazione, non avevano soldi, erano confusi ecc. ecc. ecc.

Mentre il povero disgraziato che s'è trovato in casa con la figlia morta, violentata, gli han rubato in casa, l'han pestato ecc. bhè lui alla fine non diciamo che se l'era meritato ma quasi.


Non so, penso che l'Italia si davvero in decadenza.

10:38 AM
Mizarin
1 comments

Cazzate e Dintorni


Sandra
Mastella:

Vede: mio marito è un uomo libero, che non si vende, che non ha prezzo [...]



e poi partì il loop della risata da serie Tv Americana.



12:24 AM
Mizarin
7 comments

C'è aria di Crisi

Non nego di aver pensato e ripensato a un possibile Post sulla crisi di Governo, cosa dire, cosa non dire, cosa sottolineare e cosa lasciar passare per l'ennesima volta; vi dirò, in fin dei conti il punto è che non c'è proprio nulla da dire.

Mi sento veramente stupida nello stare ancora qui a dire cosa secondo me è sbagliato della politica di oggi, mi sento vecchia ed arresa già a 22 anni.

Eppure sono ancora qui, a voler dire qualche cosa, come se pensassi veramente di poter far capire qualcosa a qualcuno con queste poche righe scritte da un nessuno qualunque della società corrotta nella quale siamo, nostro malgrado, immersi.

Su Mastella trovo veramente ridicolo dover ribadire per l'ennesima volta cose che già scrivevo in tempi non sospetti, anche al diretto interessato. Diciamo che ho oramai acquisito verso di lui, la capacità di sorridere amaramente delle cazzate che dice, di sospirare, mandarlo a fottersi con un gesto della mano e volgere lo sguardo altrove. Altro, ve lo dico per esperienza porta solo a tempo perso. Ora sicuramente lo vedremo tra le fila della destra, riprende così il posto che gli spetta da democristiano ipocrita in attesa dell'ennesima ricreduta. Concludo sospirando con lieve felicità constatando la lenta morte del suo inutile Blog di idiozie e vittimismo. RIP.

E sul resto che dire? Sul resto proprio c'è il vuoto, solo un'accozzaglia di ipocrisie dette col sorriso sul volto ballando da una trasmissione all'altra in cerca di compensi ben retribuiti visto che è anche periodo di canone rai.

Sta di fatto che i politici di oggi, anzi, la politica di oggi sia essa rossa, azzurra, nera o verde è solo un cumulo di merda.

E non c'è nemmeno il bisogno di troppe parole per farlo capire:

I politici sono persone che hanno la possibilità di ripulire lo sporco che insozza questo Paese e non lo fanno perchè hanno il futuro assicurato e si dimenticano di avere dignità.


La gente è veramente stufa, no non è stufa, stufa forse lo era qualche anno fa, ora è proprio incazzata nera e ha ragione perchè trova davanti a sè partiti che si vendono come prostitute in via del Campo per poter avere qualche scranno al Parlamento. Si accordano tra di loro in un programma "definito" grazie al quale parliamoci chiaro, sanno cosa possono ottenere e cosa no. Poi una volta accomodati sulle seggiole alzano le spalle e si dicono "ma perchè no?!" e avanzano pretese e minacce contemporaneamente. E ricomincia così il solito tira e molla di richieste di fiducia, "se fai così non ti do il voto" e via dicendo. Ci ritroviamo infine a campare in un Paese dove ad essere decisivo è un senatore a vita, pressochè rincoglionito/incarognito dal tempo e dalla storia che oggi vola a destra e domani vola a sinistra.

Io dico che finchè ci saranno coalizioni formate da decine di partitini del cazzo che si concedono al migliore offerente, non andremo mai da nessuna parte sia questa a destra o a sinistra poco importa. Mancano gli ideali. Ecco qual è il problema. Manca un partito con le palle, che sia coerente in ciò che propone ed in chi propone.

Ormai è tutto un rivoltante mercatino dei consensi, si voltano come bandiere col bello o il cattivo tempo.

In fin dei conti non è poi difficile fare il bravo politico, basta avere la coscienza di fare bene il proprio lavoro, così come un medico, un operaio ecc. Io ho una dignità di persona, ho un bagaglio di storia e di esperienza che mi ha formato, ho una distinzione tra ciò che va e non va fatto, sono a conoscenza delle conseguenze dei miei gesti e della mia serietà. Un individuo sa ciò che fa e come lo fa. Punto.

Poi cazzo, con 15.000 euro al mese, un futuro economicamente assicurato, una posizione sociale affermata, una visibilità mediatica ottima, posso davvero cambiare il mondo con un dito.

E allora perchè cazzo non lo fate? Datevela Voi una risposta, la mia fa schifo.

5:11 PM
Mizarin
0 comments

dicesi Marketing











Ottima Idea per lanciare il nuovo Cd (Sarkozy intendo)!

° Il Video della canzone, immagino che pecola di cd...

9:28 PM
Mizarin
0 comments

I dieci posti più inquinati


I 10 posti più inquinati del mondo

Sumqayit, (Azerbaigian), centro industriale dell’era sovietica rimasto fortemente contaminato da metalli pesanti, petrolio e sostanze chimiche.

Chernobyl, (Ucraina).

DzerzHinsk, (Russia), cittadina di 300.000 abitanti con un’aspettativa di vita di 45 anni, a causa dei rifiuti tossici dell’industria chimica, fiorente ai tempi della guerra fredda, finiti direttamente nel terreno.

Kabwe, (Zambia), contaminata dai metalli pesanti dove molti bambini nascono con malformazioni.

La Oroya, (Peru), dove sono presenti estrazioni minerarie di piombo, zinco e rame condotte da un’azienda americana.

Linfen, (Cina), dove si lavora il carbone

Norilsk, (Russia), a causa dei metalli pesanti

Sukinda, (India), dove si estrae la cromite

Tianying, (Cina), il cuore della produzione di piombo del Paese

Vapi, (area più industrializzata dell’India), che ne raccoglie tutti i prodotti di scarto

° Fonte la Stampa.it

9:19 PM
Mizarin
0 comments

EllaPeppa: Scoperte



E' fatto discretamente acclarato che Sanremo sia da anni (decenni?) non più vetrina musicale ma trito rito nazionalpopolare, stonata e prescindibile messa cantata catodica.


°La Stampa.it



Finalmente qualcuno se n'è accorto! Non ci voleva la scienza, per capirlo comunque.

8:29 PM
Mizarin
1 comments

E' Uguale un po' di Più per gli Amici

Io sono una povera ignorante però mi sorgono spontanee domande del tipo:

ma se al posto dell'egregio Sig. Contrada Bruno, ci fosse stato un suo analogo per storia penale, senza la personalità mediatica del primo citato, Mastella Clemente si sarebbe attivato nel modo medesimo? E soprattutto si sarebbero mai posti, i Barlafusi del Governo, la domanda di una possibile grazia?


Inoltre

Se tale Contrada è stato ritenuto a suo tempo colpevole, perchè porsi ora la domanda (dopo anni) della sua grazia?


E soprattutto che c'entra la Salute sua, in tutto questo? Perchè dobbiamo sempre e per forza fare i democristiani in tutto? Gesù Dio, quanta gente si trova col Cancro o Malattie Rare e la società se ne sbatte altamente a partire dalle cure mediche (e qua mi fermo perchè parte tutta una branca d'incazzatura...). Altro che grazia caro Governo di sta beata Cippa, nemmeno le medicine gli passate.



E soprattutto che ragione ha in sè di esistere: la Grazia?


Non c'è bisogno di inventarsi la Grazia, si fanno i processi con sale in zucca, fatti bene e basta:

Se uno è colpevole, lo è, punto
Se uno non è colpevole, non lo è, punto


Senza ma nè però, sempre per il discorso la Legge è uguale per Tutti.
O sto dicendo cazzate?

Sono fascista in questo?

1:08 PM
Mizarin
1 comments

Ros


Iole Tassitani uccisa e fatta a pezzi

il nucleo operativo dei Carabinieri di Treviso e i Ros sono entrati in un garage di Bassano del Grappa e in tre enormi sacchi neri dell'immondizia hanno trovato il cadavere della donna a brandelli.

Arrestato il proprietario del garage, Michele Fusaro, 41 anni, falegname in una ditta della zona.

°Articolo de il Corriere.it


Notare che faccino raccomandabile.

7:53 PM
Mizarin
0 comments

Delitto di Garlasco: la Svolta?



L’avvocato Gian Luigi Tizzoni, legale della famiglia Poggi.

Riguardo alle scarpe dello Stasi completamente pulite:

Abbiamo appoggiato a terra plantari numero 42-43, ma in quel corridoio nemmeno Cenerentola poteva muoversi senza sporcarsi le scarpe. Gli spazi sono molto ristretti e il sangue è ovunque: era impossibile non pestarlo


E’ chiaro che Alberto Stasi, o in quella casa non è entrato o l’ha fatto con scarpe diverse da quelle che calzava quando ha dato l’allarme ai carabinieri



Riguardo alla dichiarazione dello Stasi di aver visto il volto pallido di Chiara:

Lo dimostrano le misurazioni e le foto che abbiamo realizzato - spiega Tizzoni - vista la pendenza delle scale, che girano a sinistra, dal secondo gradino si poteva vedere il volto solo compiendo un movimento innaturale, sporgendosi in avanti con il busto per circa 50 centimetri


Riguardo alla possibile arma del delitto
:

Potrebbe essere - suggerisce Marzio Capra - un palanchino, una leva metallica con un’estremità ricurva o a coda di rondine. E’ solo un’ipotesi, un’idea che mi sono fatto studiando la consulenza del medico legale


°Dichiarazioni de la Stampa.it

1:55 PM
Mizarin
0 comments

Attento all'Ovo


Silvio Berlusconi contestato a Roma. Il Cavaliere è stato anche colpito a un braccio da un uovo, lanciato da un gruppo di militanti dei centri sociali.

° Multimedia, la Stampa.it


Vardalo lì, col suo braccino sporco d'uovo che sorride smagliante alla folla. Che Uomo!

1:45 PM
Mizarin
0 comments

Giuste Precisazioni


Chuck Norris:

In quel libro solo bugie


Il libro è tutto costruito sui racconti che appaiono su Internet e che prendono in giro l'immagine da duro e superuomo di Norris. E contiene aneddoti come:

Le lacrime di Chuck Norris curano il cancro. Peccato che non pianga mai, Chuck Norris non dorme. Aspetta, Chuck Norris può ricaricare un cellulare strofinandolo contro la barba


Secondo la denuncia «alcuni dei "fatti" riportati nel libro sono razzisti, volgari e ritraggono il signor Norris come impegnato in attività illegali». Norris, [...] se l'è presa soprattutto con il titolo del libro, che farebbe suppore che i fatti riportati siano veri.


°Articolo de il Corriere.it

Povero, lui è l'unico che ci crede davvero mi sa...

1:32 PM
Mizarin
0 comments

Intercettazioni: La Rivelazione


Conversazione tra Saccà e il dipendente Rai Francesco Nardella

Quest’ultimo gli chiede se Giuditta Saltarini (attrice di teatro e vedova di Renato Rascel, ndr) è importante per lui. Agostino risponde di sì, in quanto glielo ha chiesto Gianni Letta


°Intercettazioni prese da il Corriere.it

Ecco perchè la Tv è un Flop completo, una noia mortale, essa è frutto del Letta pensiero!

1:13 PM
Mizarin
0 comments

Terrore Mediatico


Mia figlia aveva ricevuto una confidenza. Chiara le aveva detto della mania di Alberto di guardare immagini hard (di adulti non di bambini) e aveva anche aggiunto: se lui non cambia, lo dico a suo padre.


°Tratto da il Corriere.it


Un ragazzo che guarda immagini osè, che scandalo ! Fortuna che è un caso isolato.

8:16 PM
Mizarin
0 comments

Un altro mito Naufragato



Quando penso che i personaggi devono rimanere tali, lo dico perchè ho ragione. Fonzie è Fonzie. O almeno lo era, prima che l'attore che lo interpretava, aprisse bocca.
Dal Corriere.it:

Rimpianti da star: Henry Winkler, alias Fonzie nella fortunatissima serie tv statunitense Happy Days, vivrà con il grande rammarico di aver rifiutato di interpretare il ruolo cinematografico che ha reso John Travolta un divo immortale, lanciandolo definitivamente verso una carriera ricca di successi.

Mi chiesero se volevo la parte di Danny in Grease, avevo letto il copione ma non mi interessava perchè mi avrebbe caratterizzato troppo. [...] Quello che allora non riuscii a capire fu quanto successo avrei potuto riscuotere con quel film. Così, mentre John compra ville e aerei, io mi devo accontentare di un bell'appartamento...


Lo so, sono solo un'inguaribile romantica.

5:13 PM
Mizarin
0 comments

Blu Notte...


Stasi indagato per Pedopornografia

Secondo l'accusa Alberto Stasi avrebbe divulgato su internet alcuni filmati che ritraevano minorenni nudi o in atti sessuali; l'altro reato invece si riferisce alla esclusiva detenzione di immagini e filmati pedopornografici sul suo pc. Una volta comparso davanti al pubblico ministero, il giovane ha scelto però di avvalersi della facoltà di non rispondere.


Mah, eppure non mi sembra uno molto sveglio guardandolo così di botto, invece li sta fregando tutti, finchè mancano le prove...

°Pezzo di articolo de la Repubblica.it

12:08 AM
Mizarin
0 comments

Quesiti Irrisolti

???

Mi domando, che cazzo di moda è scrivere i memoriali in prigione. E soprattutto perchè mai dovrebbe importarcene qualcosa.

11:55 PM
Mizarin
0 comments

C.V.D.


Alias Come Volevasi Dimostrare:

[...] La direzione de La7 ha annunciato la sospensione di Decameron, lo show di Daniele Luttazzi. Motivo: alcune frasi forti su Giuliano Ferrara, volto storico e presenza quotidiana dell'emittente [...]


Vogliono fare vedere che loro danno spazio ai reietti e poi si stupiscono che la sua satira sia pungente. Bella scoperta.

Luttazzi si sa, ha una comicità piuttosto sul volgare andante e sul pungente assoluto, cosa si aspettavano ? Quando si assumono determinate responsabilità, non si può poi fare finta che non si sapeva già a priori che sarebbe stata una questione spinosa. Per tanto così allora non gli fai nemmeno il contratto e bon. La libertà o la si da, o non la si da punto.

Bhè almeno potrà andare avanti ancora a lamentarsi che non gli viene dato spazio e lo censurano e bla bla bla vari triti e ritriti.

PS. Sicuro la bramosia di scoprire quale frase abbia detto, ti sta consumando:

Dopo 4 anni guerra in Iraq, 3.900 soldati americani morti, 85.000 civili iracheni ammazzati e tutti gli italiani morti sul campo anche per colpa di Berlusconi, Berlusconi ha avuto il coraggio di dire che lui in fondo era contrario alla guerra in Iraq. Come si fa a sopportare una cosa del genere? Io ho un mio sistema, penso a Giuliano Ferrara immerso in una vasca da bagno con Berlusconi e Dell'Utri che gli p... addosso, Previti che gli c... in bocca e la Santanchè in completo sadomaso che li frusta tutti


Questa sopra.

°Tratto da Repubblica.it

7:59 PM
Mizarin
0 comments

Un piccolo Argh

Con sconcerto noto in un angolo della pagina principale del Corriere la seguente:

ARTE: Silvio in mostra (ma anche Michela), i quadri di un artista milanese che ama ritrarre il Cavaliere e la Brambilla.


Di arte non capisco una cippa, ma certamente non ci vuole niente a fare quadri così (tralasciando poi i penosi soggetti):


12:47 PM
Mizarin
0 comments

Piccole Delusioni...



Questi ragazzetti che dopo mille puntate (tra CSI e vari surrogati), ancora sbagliano così grossolanamente sulla scena del delitto, mi lasciano delusa.

Lui poi, sembra Harry Potter nella versione "figlio di papà".

Che tristezza.

8:54 PM
Mizarin
0 comments

I Giovani Si Drogano i Parlamentari No


Le Iene patteggiano la pena a 5 mesi e dieci giorni, per il reato di violazione della privacy, in relazione ad un servizio sui parlamentari che avrebbero fatto uso di droghe. Il gup Maria Antonietta Ciriaco ha emesso la condanna a 5 mesi e 10 giorni per l'autore e papà del programma di Italia 1, Davide Parenti, e per l'inviato Matteo Viviani. La pena è comunque convertibile in una ammenda pecuniaria. [...]

Il Garante della privacy bloccò la messa in onda del servizio, il 10 ottobre dello scorso anno. Gli inquirenti avevano disposto il sequestro di tutto il materiale utile alla realizzazione del filmato, compresi i tamponi utilizzati per il "test". In particolare la fattispecie contestata, riguarda le modalità di acquisizione del sudore degli interpellati attraverso il 'Drug Wipe', un tampone frontale che rivelerebbe l'avvenuta assunzione di sostanze stupefacenti nelle ultime 36 ore.

Secondo il programma di Italia 1, il test avrebbe rivelato che 16 parlamentari sui 50 del campione analizzato avevano fatto uso di stupefacenti: di questi, 12 avevano assunto cannabis e quattro cocaina. L'indagine della procura è partita in seguito ad alcune denunce. Dagli accertamenti svolti dagli investigatori, sulla tecnologia utilizzata per l'analisi dei tamponi, si sarebbe accertato che questo dava risultati pressocchè attendibili.

° Articolo di AliceNotizie.it
° Puntata delle Iene in soggetto
_________________________


Finchè andavano a fare test simili nelle discoteche e via dicendo nessuno se ne sbatteva della veridicità più o meno conclamata del test usato e faceva comodo dire "i giovani si drogano". Quando però sono loro, i bacchettoni ipocriti, a dover dimostrare quanto valgono, allora nessuno li tocchi e che partano pure condanne RIDICOLE visto che in questo caso, la privacy non è stata violata proprio per niente.

9:00 PM
Mizarin
2 comments

Piccoli Lord


Mastella e il figlio al Gran Premio di Monza con l'Airbus presidenziale. Un viaggio privato a carico del contribuente nel giorno dei tagli alle spese. Mentre ai giudici manca la benzina.


Il Guardasigilli ha volato da Salerno a Milano con l'aereo di Stato. Non un jet qualunque, ma l'Air Force One italiano: uno dei lussuosi Airbus presidenziali, praticamente una suite con 40 poltrone e ogni genere di comfort. Un velivolo di alta rappresentanza, roba da far invidia a sceicchi e magnati: la Rolls Royce con le ali costa oltre 55 milioni di euro.

°Fonte l'Espresso.it

Letto ciò, ho aperto la mia bella finestrella, ho cercato con google il Blog del suddetto e gli ho lasciato un commentino. Giusto perchè se l'è cercata. Ovviamente i commenti li approva e il mio non credo proprio che lo approverà. Ma io lo frego e il mio commento lo incollo qua. Fatevi pure una risata.

_____________________________

Bhè senti un po' quello che ho da dirti, piccolo Lord della Democrazia.

Mi prefiggo di rispettare la tua regola dell'educazione, curiosa di vedere se mai lascerai visibile questo scritto (cosa di cui dubito fortemente!).

Detto ciò vengo al dunque:

piuttosto che preoccuparti di farti un Blog nuovo di zecca coi bei pallini colorati, preoccupati delle palline colorate che spuntano agli italiani leggendo titoli come questo:

Mastella e il figlio al Gran Premio di Monza con l'Airbus presidenziale. Un viaggio privato a carico del contribuente nel giorno dei tagli alle spese. Mentre ai giudici manca la benzina


Complimenti vivi.

Complimenti a te che tronfio del tuo bel pancino in doppiopetto te ne giri a spese degli Italiani (che magari ti hanno pure votato), credendo di essere qualcuno di importante perchè conosci Briatore o sei l'amicone di Gigi d'Alessio.

Sia chiaro che non stai proprio al di sopra di nessuno.

Per te, la politica è solo un mezzo per poter scalare la società sfruttando il cittadino, quello che si preoccupa di come arrivare a fine mese. E per cosa? Per portare tuo figlio a vedere un GP e fargli stringere la mano a Briatore?

Ti dirò sono felice della mia modesta famiglia, del mio sentirmi "ceto medio" e soprattutto della mia scelta di non dare più fiducia a gente come te (e qua ci metto dentro TUTTI i tuoi colleghi, destra e sinistra).

Ti dirò magari spero anche in una tua risposta, anche se vedo che le tue preoccupazioni da Ministro sono il rispondere a un Grillo, e già qua la dice lunga sul da fare che hai.

Usa il tuo Blog per dire qualcosa di serio vah, te lo consiglio di cuore.

Barbara, 22 anni.

2:31 PM
Mizarin
0 comments

Puntualità Democratica o Fissazione Estremistica?


Bin Laden ricompare in un video «Americani, abbracciate l’Islam»

Il video di 30 minuti, messo su Internet e poi trasmesso da Al Jazeera, ricorda molto quello dell’ottobre 2004, l’ultima apparizione databile del Califfo.

°Fonte il Corriere.it
______________________

Voi, che ormai lo av
evate dimenticato. Lui c'è e Vi osserva. Puntuale come il Grande Fratello eccolo che rispunta, gioioso come i bei tempi che lo videro sbarcare sul Silver Screen. Lui è uno che gli anniversari non se li scorda mai. Lui? Malpensante come sono poi Vi viene quasi da domandarmi:
ma ancora ci vogliamo credere
?

12:03 AM
Mizarin
3 comments

Al Qaeda si da al Trash


Beckham e Rooney obiettivi di Al Qaeda
Video su You Tube: "Adoratori del male"


Le immagini dei tre calciatori sono ritratte in un video, pubblicato anche su YouTube, edito da un sito internet di Glasgow legato all'organizzazione di Osama Bin Laden. Mentre scorrono le immagini dei calciatori in azione, una voce pronuncia alcune frasi minacciose. I giocatori vengono descritti come "malvagi" e colpevoli di influenzare in modo criminale i giovani musulmani.

°Fonte la Repubblica.it
________________

Anche le organizzazioni terroristiche si danno al Trash Silver Screen. Il prossimo passo sarà l'ex-Spice Girls?

7:05 PM
Mizarin
6 comments

Voglia di far le pulci a qualche Blogger

Il Blogger fondamentalmente è uno che cerca successo. E questa è verità e non c'è cippa che tenga.

Anche io nel mio piccolo sento questa ricerca di consensi, altrimenti non mi sarei iscritta a degli aggregatori e non avrei un counter. Certo, da qui a mettersi poi mille banner ce ne passa. E da qua nasce ciò che scriverò.

Blog interessanti, non discuto. Tra i miei "Preferiti" ve ne sono parecchi così. Però si vede che si trascende. Appena fanno un po' di numero partono per mille iconette, banner per votarli di qui di lì di là, counter della madonna con "on - line" "massime visite di oggi" "numero massimo del mese" manca solo il "tot lo hanno letto però non con attenzione".

Ci sono quelli che nel periodo delle classifiche (periodo dell'amore come la primavera, per i "Grandi Blogger"): iniziano a farsi tra loro blogger la guerra. Perchè uno è arrivato al 10° posto della classifica YZ.com ma tot visite le ha ottenute con rigiri (assurdi che nemmeno capisco) e allora lo deve ammettere. Mille post sul come ha fatto a barare. Mille post per scrivere "Votami su XY.com" per poi avere un cavolo di bannerino in alto a centro pagina con scritto "miglior blog femminile 2007" ah bhè allora sei figo.

Ci sono quelli che aprono il blog, mettono i loro post in un angolino e tutto il resto è pubblicità vedesi "google adsense" e varie, sopra, sotto, di fianco e via così. Capite che uno che apre il blog, per come la vedo io, lo apre per dire qualcosa, non per avere 15 euro in più.
Se già partiamo con questa idea allora poi non mi fare il blog del Proletariato, dove fai le storie XY perchè guadagna a sfroso. Anche perchè qua, nel web, di proletario non c'è una cippa di nessuno. Diciamocelo. Abbiamo quasi tutti la nostra bella ADSL, il nostro XP (anzi ormai VISTA) e ce la meniamo su EMULE o MESSENGER. Quindi piantiamola lì di sparare scemenze.

Ci sono quelli che hanno il Blogroll, che fa tanto fico del Web a dirlo, da 2000 link che nemmeno lui si va a vedere) li ha perchè così c'è più traffico, poi vai a vedere e sono Blog che non ci azzeccano un'ostia con quello d'origine. Per forza. Nemmeno li guardano.

Ci sono quelli che in basso a destra hanno mille Antipixel, che fa tanto fico del Web averceli, nessuno capisce mai a che servono, come del resto nessuno mai li cliccherà. Tutti aggregatori, solo per far salire le entrate. Fan colore quello sì.

Ci sono quelli che se li commenti, non ti calcolano nemmeno a pagarli, perchè il tuo è un bloggherello di nicchia che te lo leggono solo i parenti e qualche malcapitato di google.

Se avete le palle ammettetelo.


PS.
se mai dovessi fare una delle cose elencate sopra, copia-incollatemi questo post e mandatemi a quel paese. Vi autorizzo io da ora. Vorrà dire che al di fuori di questa rete sto messa proprio con le pezze.

1:59 PM
Mizarin
10 comments

Paura



Nelle mie playlist trash, è uscito un "Wannabe" delle Spice Girls.


No, non è questo a fare paura, ma il fatto che io sapessi ancora tutte le parole a distanza di una decina di anni dall'uscita.


Sconvolta.

2:01 PM
Mizarin
0 comments

Il Triangolo No


Si sono avvicinati durante una tournée in Giappone, un po' per caso e un po' no. E hanno vissuto una perfetta avventura romantica, chiusi in una suite di lusso per tre giorni indimenticabili, iniziati però con un calcolo quasi a tavolino: farla pagare a chi li aveva fatti soffrire entrambi. Protagonisti d'eccezione del triangolo sono Lory Del Santo, George Harrison ed Eric Clapton. E i fatti risalgono al 1991, quando i due musicisti entrati nella leggenda e la modella-soubrette-presentatrice tv italiana, compagna di Clapton, erano in Giappone per un tour musicale. Galeotta fu Hiroshima e la suite di lusso del Sun Plaza Hotel, dove si consumò la liaison concepita per ferire Clapton, che aveva rubato la moglie all'ex Beatle, Pattie Boyd, e che dopo la morte tragica del figlio Conor, avuto con Lory Del Santo, la aveva praticamente esclusa dalla propria vita.
°Fonte la Repubblica.it
_____________
Ma Lory del Santo, c'è qualcuno a cui dice di non averla data?

9:51 PM
Mizarin
0 comments

Le Agende D'oro



Ci sono due notizie sulle spese del Senato. Una buona e una cattiva. [...]


Quella buona è che grazie a una gara europea le rubriche del 2008 costeranno molto meno.


La cattiva notizia è quanto il contribuente spreca per questo rituale: [...] un miliardo e mezzo di vecchie lire soltanto per il cadeaux di fine anno.


°Fonte l'Espresso.it

Se poi penso che le useranno come carta igienica, mi viene male. Inutile dire come potrebbero essere meglio spesi questi soldi. NOSTRI.

12:07 AM
Mizarin
0 comments

Argh


Evasione: il campione avrebbe nascosto all'Agenzia delle Entrate un imponibile di 60 milioni. Rischia sanzioni per 100 milioni.


°Fonte il Corriere.it




Vi direte, embè che ce frega? Appunto nulla, pagherà. Ho fatto il post per mettere questa sua foto orrenda.

Spacca eh?

12:25 AM
Mizarin
0 comments

Il Buon esempio


Don Gelmini apostrofa Don Mazzi dandogli dell'imbecille perchè a sua detta:



Dice sempre che lui sarebbe il cappellano del centrosinistra e io quello del centrodestra.



Don Mazzi ribatte dicendo:



Ho detto solo che se capitasse a me, che sono coperto di debiti, ricevere da Berlusconi cinque milioni di euro comincerei anch’io a traballare. Sono battutacce. Nulla più.



°Fonte il Corriere.it


Allegri battibecchi tra predicatori di pace e bene. Di amore e fratellanza, di Chiesa e Cristo e altre scemenze ipocrite. Bella figura. Ma anche fosse innocente, solo per quanto sta smaronando l'anima tutta la bufera che rotea attorno [vedi le varie opinioni di X, Y e Z, che non c'entrano una mazza nella vicenda ma a prescindere devono difendere il pretazzo di due soldi fosse anche pedofilo, loro se ne sbattono] mi fan salire la voglia di farlo vederlo dietro le sbarre comunque. Fategli il processo e non rompiamo più i così detti.

12:17 AM
Mizarin
0 comments

Beata ingenuità

Caso Mele, la Squillo:

Una notte da incubo. Potevo morire, mi hanno lasciata lì, nuda, sdraiata sulla
moquette.

°Fonte il Corriere.it
Qualcuno le dica che non si può cavar sangue dalle rape. La loro è solo una facciata. Non amano davvero il prossimo eh. Che sciocchina magari ci aveva creduto.

1:07 PM
Mizarin
0 comments

La Battuta del Giorno



La rubrica "La Battuta del Giorno" oggi premia, il tristissimo Alessandro Meluzzi (ex comunista, ex socialista, ex azzurro, ex onorevole ed ex senatore, ex cossighiano, un passaggino tra i Verdi, inviato sull’«Isola dei Famosi 4», aspirante diacono e difensore a spada tratta dell'indagato Gelmini, organizzatore del "Gelmini Day" e altre cazzate varie ed eventuali) che se ne esce con la seguente:


Prendo 200 euro a puntata ma porto il messaggio di Cristo


°Fonte il Corriere.it

Dio è morto, con le uscite di Meluzzi, Dio è morto...

7:15 PM
Mizarin
0 comments

Un Fascino da Lumaca


Oggi pomeriggio, avevo la Tv accesa mentre scrivevo la tesina del tirocinio, quando un fantastico spot è apparso:"La crema di bellezza all`estratto di lumaca"

Con tanto di simboletto sullo scatolino!

La domanda è: "Ve la spalmereste sul Faccino?"
Per dimostrare che non racconto balle Vi metto pure: il sito

_____________

Ricerche scientifiche hanno dimostrato che questa materia gelatinosa estratta dalle lumache ha delle incredibili proprietà curative ed è usata dalle lumache stesse per rigenerare i tessuti e ricostruire il loro guscio una volta danneggiato.

Celltone è semplicissimo da usare basta applicarlo due volte al dì e in pochi giorni la vostra pelle sarà rinnovata e ringiovanita

Prezzo39,90 (1 conf.)* - € 53,90 (2 conf.)** + s.s.****


*Il prezzo è da intendersi per singolo prodotto IVA compresa.

**Se ordinerete il Celltone oggi stesso potrete usufruire di una super offerta: prenotando2 confezioni di Celltone, la seconda la pagherete con uno sconto del 65%, quindi pagherete solo € 53,90 anziché € 79,80.

***Per il presente prodotto le spese di spedizione sono di € 12,00

2:51 PM
Mizarin
0 comments

Gomorra: Le grandi Griffe




Oggi voglio riportare dei pezzi tratti da Gomorra, il libro denuncia di Roberto Saviano: un viaggio nell'impero economico e nel sogno di dominio della Camorra.

__________


[...] Un'auto si fermò nel cortile della scuola. Entrarono 3 persone. Due uomini e una donna. La donna aveva una gonna di pelle, tacchi alti, scarpe di vernice. Si alzarono tutti a salutarla. I tre presero posto e iniziarono l'asta.


Uno degli uomini tirò tre linee verticali sulla lavagna. Iniziò a scrivere sotto dettatura della donna. La prima colonna: "800" [...]. Era il numero di vestiti da produrre.


Le aste che le grandi Griffe italiane fanno in questi luoghi sono cose strane. Nessuno perde e nessuno vince l'appalto. Il gioco sta nel partecipare o meno alla corsa. Qualcuno si lancia con una proposta, dettando il tempo e il prezzo che può sostenere. La sua proposta è come una rincorsa che gli altri imprenditori possono tentare di seguire.


Quando un prezzo viene accettato dai mediatori gli imprenditori presenti possono decidere se partecipare o meno; chi accetta riceve il materiale. Le stoffe. Le fanno inviare direttamente al porto di Napoli e da lì ogni imprenditore le va a prendere. Ma uno soltanto verrà pagato a lavoro ultimato. Quello che consegnerà per primo i capi confezionati con elevatissima qualità di fattura.


Gli altri imprenditori che hanno partecipato all'asta potranno tenersi i materiali, ma non avranno un centesimo.


Le aziende di moda ci guadagnano così tanto che sacrificare stoffa non è una perdita rilevante.


Se un imprenditore per più volte non consegna, sfruttando l'asta per avere materiale gratuito, viene escluso da quelle successive. I mediatori delle Griffe si assicurano la velocità di produzione, perchè se qualcuno tenta di rimandare qualcun altro ne prenderà il posto. Nessuna proroga è possibile per i tempi dell'alta moda.[...]


Le operaie e gli operai salirono a brindare per l'appalto. Avrebbero dovuto fare turnazioni molto rigide: dalle 6 alle 21, con uno stacco di un'ora a pranzo e un secondo turno dalle 21 alle 6 del mattino.


Stipendi, costi di produzione, e persino di spedizione: tutto viene anticipato dai produttori. I clan, a seconda della loro influenza territoriale, danno liquidità in prestito alle fabbriche. Ad Arzano i Di Lauro, a Sant'Antimo i Verde, i Cennamo a Crispano e così in ogni territorio.


Anche gli imprenditori che non soddisfano le esigenze delle Griffe troveranno un acquirente. Venderanno tutto ai clan per farlo entrare nel mercato del falso.


Tutta la moda delle passerelle, tutta la luce delle prime più mondane proviene da qui. Dal Napoletano e dal Salento. [...]


Gli abiti contraffatti dei clan secondiglianesi quindi non erano la classica merce tarocca, la pessima imitazione, il simile spacciato per autentico. Era una sorta di falso-vero. Al capo mancava solo l'ultimo passaggio, l'autorizzazione della casa madre, il suo marchio, ma quell'autorizzazione i clan se la prendevano senza chiedere niente a nessuno. [...]


Produzioni di qualità appena più bassa avevano un altro mercato, quello dei distributori ambulanti africani, le bancarelle per la strada. [...]


Le Griffe della moda italiana hanno cominciato a protestare contro il grande mercato del falso gestito dai cartelli dei secondiglianesi soltanto dopo che l'Antimafia ha scoperto l'intero meccanismo. Prima di allora non avevano progettato una campagna pubblicitaria contro i clan, non avevano mai fatto denunce, nè avevano informato la stampa rivelando i meccanismi di produzione parallela che subivano. [...]


Denunciare il grande mercato significava rinunciare per sempre alla manovalanza a basso costo che utilizzavano in Campania e Puglia. I clan avrebbero chiuso i canali d'accesso al bacino delle fabbriche tessili del napoletano e ostacolato i rapporti con le fabbriche nell'est Europa e in Oriente.


___________________


Ed ora quanto conta l'etichetta dell'ultimo vestito "Versace" che avete acquistato in saldo in questi giorni?

8:20 PM
Mizarin
0 comments

Bandiere Mosse dal Vento Democratico


Capezzone:


Apprezzo il programma di An. Fini è un leader che ha fatto delle cose importantissime in questi anni. In politica estera Fini e Andrea Ronchi esprimono posizioni avanzatissime su una linea occidentale, attenta agli Stati
Uniti e a Israele e alla promozione globale della democrazia. In economia c'è una linea liberale molto forte in An. Anche sulle riforme istituzionali mi sento in grande sintonia. Immagino che su queste cose concrete sarà possibile avere una forte convergenza.



°Fonte il Corriere.it

Un tempo gradiva la "Promozione Globale della Democrazia" quando giocava a fare il Radicale intendo? Eh che ci volete fare... Giovani Capezzoni crescono e capiscono dove tira il vento. Buon Viaggio Caro!

6:45 PM
Mizarin
0 comments

L'uomo dell'Orata al Sale




Spettacolare.

12:53 PM
Mizarin
1 comments

Dubbi


Don Gelmini, il fondatore della Comunità Incontro, è indagato dalla procura di Terni con l'accusa di abusi sessuali. Ad accusarlo - secondo quanto riporta il quotidiano La Stampa - alcuni ex ospiti delle strutture della comunità ad Amelia.


L'indagine, sottolinea il quotidiano, è in corso da oltre sei mesi e i magistrati hanno ascoltato diversi testimoni con l'obiettivo di ricostruire la vicenda. Le dichiarazioni di accusa sarebbero molte e abbastanza concordanti; pagine e pagine di verbali in cui gli ex ospiti - giovani che hanno avuto o hanno tuttora a che fare con la droga, qualcuno anche scivolato nella delinquenza - ripeterebbero sempre gli stessi racconti. I pm hanno anche già sentito il diretto interessato, scrive sempre La Stampa, in un «lungo e drammatico interrogatorio». La procura mantiene sulla vicenda una certa cautela dato che, spiega sempre il quotidiano torinese, ci potrebbero essere motivi di risentimento dietro la denuncia dei giovani.


°Fonte il Corriere.it

________


Inutile è entrare nel merito della questione perchè provata colpevolezza non c'è, persino il Corriere rimane molto vago citando terzi (?!) quello mi lascia sempre un po' amareggiata quando accadono queste cose è che tutti si debbano immediatamete schierare colpevolisti o non. Che cazzo di senso ha che il centrodestra mostri solidarietà perchè Don Gelmini è vicino a quegli ambienti, forse conviene aspettare no? E sottolineo che non ho affatto simpatia per i preti mediatici che ogni tre per due stanno a Matrix piuttosto che al Tg o Porta a Porta.
Poi c'è l'esilarante Meluzzi amicone e medico che spara a mille difendendolo da ogni accusa, con bla bla bla da far cadere le palle fino a Po'.

Invece che difendere il terzo e il quarto, bisognerebbe puntare alla risoluzione della vicenda qualunque sia l'epilogo. E se colpevole se ne va in gattabuia, non che poi saltano fuori i santoni di turno, l'attenuante e la cippa che gli va dietro.

L'Italia purtroppo è il Paese del partito preso.




PS. non mi sembra bello per un giornale come il Corriere, riscrivere un articolo rielaborando quello di un altro quotidiano.

12:42 PM
Mizarin
0 comments

Mah!



FORT CAMPBELL (Stati Uniti) - Un soldato americano è stato giudicato colpevole di aver stuprato una ragazza irachena e averla poi uccisa insieme con la tutta la sua famiglia. La strage avvenne nella città di Mahmoudiya, nel 2006. Secondo i giudici di un tribunale militare statunitense, il ventiduenne Jesse Spielman pianificò la violenza sessuale e gli omicidi. Il soldato rischia l’ergastolo.


°Fonte il Corriere.it

__________


E lo scrivono sul giornale come fosse chissà quale notizia scandalosa. Non è forse giusto che un delinquente paghi? Dovrebbe essere talmente normale il normale decorso della giustizia (anche in ambito militare) che queste notizie dovrebbero passare quasi inosservate. Invece le evidenziano come fossere delle eccezioni da lodare.

12:22 PM
Mizarin
1 comments

Conformità



Finalmente sposi. Pierferdinando Casini e Azzurra Caltagirone si sposeranno in autunno in Campidoglio. Lo annuncia in esclusiva il settimanale Chi, nel prossimo numero in edicola dal 1 agosto.
Il leader dell’Udc e la figlia di Franco Caltagirone, editore del Messaggero, si frequentano dall’estate del 1999 e nel luglio 2004 hanno avuto una figlia, Caterina. Casini non ha mai chiesto l’annullamento della Sacra Rota per il precedente matrimonio con Roberta Lubich.
°Fonte il Corriere.it
Mi faccio una grassa risata.

12:15 PM
Mizarin
0 comments

Adorabilmente Carino

La Squillo smentisce la versione di Mele


Non sapeva che io fossi una squillo? Certo, come no? Ma se la prima cosa che
ha fatto è stata quella di darmi i soldi, ma andiamo...


Macché, ha cercato di strapparmi il cellulare di mano . Io ho telefonato al
mio compagno e poi a mio fratello


Nessuno ha mai dormito quella notte. Siamo rimasti dalle 2 alle 5 del
mattino, in tre in una stanza. E poi alla fine mi sono sentita male, ho visto
delle cose che mi hanno fatto paura.



°Fonte il Corriere.it

1:19 PM
Mizarin
0 comments

La Battuta del Giorno


Apro una nuova rubrica, prendendo spunto dalla tristezza che ispira "La Sai L'ultimissima" e inauguro "La Battuta del Giorno" che oggi vede protagonista:

Rutelli Francesco:


Basta ricatti delle minoranze



°Fonte Il Corriere.it

12:59 PM
Mizarin
0 comments

Ipocrisia a Frotte


Festino hard, Mele: sono io il parlamentare

Il deputato dell'Udc: «Ma niente droga».

E annuncia le sue dimissioni dal partito: «Voglio evitare indebite speculazioni»

«Quel parlamentare sono io, ma droga non ne ho vista e la signora mi era stata presentata quella sera a cena da amici».


Cosimo Mele, 50 anni, una moglie e tre figli, nato in provincia di Brindisi e in quel collegio eletto nelle liste dell'Udc, esce allo scoperto «per evitare speculazioni politiche a danno del partito». Mele, per sua stessa ammissione, è dunque il parlamentare che ha trascorso la notte tra venerdì e sabato in una suite dell'hotel Flora in via Veneto a Roma con una signora, o forse due, poi ricoverata in ospedale per un malore, da attribuire, sembra, all'uso di cocaina e alcol. A conclusione della vicenda la polizia non ha riscontrato alcun reato, né denunciato, quindi, alcuno. Dopo essere uscito allo scoperto Mele ha poi rassegnato le proprie dimissioni dal partito.


°Fonte il Corriere.it

_______________________

Le faccio io le speculazioni sul caso. Con enorme piacere.

I democristiani, con le loro paranoie sulla famiglia, la Chiesa, il Bene e tutte le altre vaccate da Libro Cuore hanno finalmente fatto la figura di cazzo che si meritano.

E non veniamo a sparare vaccate del tipo : "Ma io niente droga", uno dei tanti predicatori della peggior tipologia morale se la stava bellamente porcheggiando con due puttane, delle bocce di alcolici e un numero X di piste di coca.

E ammettilo, per dio, che sei un ipocrita democristiano del cazzo.